fbpx
Cronaca Spalla

Violentò e picchiò donna nell’androne di un palazzo: condannato 42enne di Agrigento

Si conclude, dopo ben quattro anno dal fatto, la vicenda che vede protagonista un 42enne di Agrigento ed una donna poco più giovane. 

L’uomo è stato condannato a 2 anni e sette mesi di reclusione con l’accusa di violenza sessuale e lesioni personali. La vittima, notata dall’agrigentino per strada, sarebbe stata pedinata dallo stesso che, al momento opportuno, la spinse all’interno dell’androne di un palazzo dove la donna, sarebbe stata palpeggiata nelle parti intime e, subito dopo scaraventata per terra. In un primo momento la donna, sotto choc, fu trasportata in ospedale salvo poi fornire un sommario identikit del suo aggressore.

Il caso volle che qualche giorno dopo la presunta vittima, incontrò nuovamente l’uomo che, non nonchalance, le avrebbe rivolto un saluto con tanto di sorriso. Fu a quel punto che, riconoscendolo, la donna avvertì le forze dell’ordine che fermarono il 42enne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.