fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Violenze e atti persecutori in famiglia: arrestato agrigentino evaso dai domiciliari

carabinieriNella giornata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Naro, nel corso di un servizio di perlustrazione del territorio, traevano in arresto in flagranza di reato Gero Curto, classe 1981, disoccupato di Naro, già ben noto alle Forze dell’Ordine, in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari poiché resosi responsabile del reato di evasione e atti persecutori.

In particolare i Militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, sorprendevano il 36enne narese, il quale, in violazione alle prescrizioni imposte dall’Autorità Giudiziaria, si era allontanato dalla propria abitazione recandosi all’interno del garage dei genitori, ponendo in essere atti persecutori nei confronti degli stessi.

A quel punto i Carabinieri bloccavano ed ammanettavano il soggetto per condurlo presso la Caserma di Naro.
L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva associato presso la casa Circondariale di Agrigento, così come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.