fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Zingarello, strage di cani. Mareamico: “probabile avvelenamento”

Cinque cani sono stati trovati morti a Zingarello, probabilmente avvelenati, mentre parecchi altri mancano all’appello.

“Questa mattina – scrive l’associazione ambientalista Mareamico Agrigento –  i vigili urbani, con la ditta incaricata, provvederanno a ritirare le carcasse, mentre il servizio veterinario provvederà ad inviare una carcassa all’ufficio zooprofilattico di Palermo, per accertare la causa della morte. La scena peggiore è quella di 3 cuccioli che vegliano la mamma morta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.