fbpx
Italia

8 marzo: tutto quello da sapere sulla giornata internazionale della donna

8marzoSi festeggia oggi, 8 marzo la giornata internazionale della donna. Un evento meglio conosciuto in Italia come “Festa della donna” che vuole celebrare il sesso femminile per ricordare le conquiste sociali, politiche ed economiche, nonché per accendere i riflettore contro ogni tipo di discriminazione e violenze.

La prima volta che si è celebrata tale ricorrenza fu nel 1909 negli Stati Uniti grazie ad una iniziativa del Partito socialista americano. Successivamente, nel 1910, coinvolse altri paesi europei a partire dalla celebre Conferenza internazionale delle donne socialiste a Copenaghen, ed infine in Italia nel 1922 dove ancora oggi si svolge.
La data dell’8 marzo coincide con il ricordo della manifestazione contro lo zarismo delle donne di San Pietroburgo nel 1917. Una giornata storica che venne presa in tutto il mondo come data unica per le celebrazioni della festa della donna.

Rimane dunque un falso storico il riferimento dell’8 marzo all’evento, nel 1857, che ha visto le operaie americane chiuse in una fabbrica dal loro padrone per non farle partecipare allo sciopero e che rimasero vittime di un incendio. In particolare in Italia e in altri paesi si è fatto spesso riferimento ad un rogo a New York dove persero la vita 134 donne nel 1911.

La mimosa resta indiscutibilmente il simbolo emblematico di questa giornata. Infatti risale al 1946 la scelta della mimosa grazia alle celebrazioni di alcune donne romane che cercavano in un fiore l’icona per rappresentare questa giornata.

L’8 marzo resta ancora oggi un evento da festeggiare e ricordare soprattutto per le violenze che molte donne subiscono.
Almeno oggi uomini, donne e bambini devono ricordare che grazie alle donne il mondo è migliore. Tanti auguri!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.