fbpx
Regioni ed Enti Locali

Coronavirus: in arrivo possibili drastiche restrizioni in Sicilia

All’aggravarsi della situazione Coronavirus in Italia, il Governatore della Sicilia, Nello Musumeci, comincia a imbastire una serie di provvedimenti per contenere e arginare il dilagarsi della pandemia anche sulla Trinacria anche a costo di chiudere l’accesso all’isola e blindarla:

Non lo escludo assolutamente. E’ chiaro che un provvedimento del genere andrebbe concordato con il governo centrale” dichiara Musumeci che continua:

Noi abbiamo chiuso l’Isola impedendo l’accessibilità al 92 per cento nei mesi drammatici della prima fase – ha ricordato il Governatore – e non escludiamo di poterlo fare anche con altre misure restrittive nei prossimi giorni. Venerdì avrò un incontro con l’assessore per la Salute Ruggero Razza e gli altri operatori per fare il punto della situazione“.  Per quanto riguarda invece le misure restrittive attivate in Lombardi e Campania, che contemplano il coprifuoco, aggiunge “Cominceremo a pensare alle misure restrittive quando i numeri ci diranno essere arrivata l’ora X. In questo momento non ci siamo, anche se cominciamo a essere in apprensione perché aumenta il numero dei contagi”.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.