fbpx
Speciale Elezioni

Favara, Disabilità: firmato protocollo tra l’associazione Senza Limiti e il candidato Montaperto

Abbattimento delle barriere architettoniche, rendere operativa la Consulta delle famiglie dei disabili, la libertà di scelta tra l’assistenza diretta e indiretta tramite assegno di cura, l’impegno a far applicare al Distretto sanitario tutti i servizi e l’assistenza previste dalle normative vigenti.
Queste sono alcune delle richieste contenute nel documento che è stato firmato dall’associazione Senza Limiti di Favara e il candidato sindaco Totó Montaperto.

“Quotidianamente vivo le problematiche agli accessi ai servizi sanitari, socio sanitari e sociali, difficoltà amplificate per chi ha disabilità più gravi. Cercheremo, se saremo eletti, di portare avanti le richieste proposte dall’associazione perché si tratta di problemi di vita quotidiana, dichiara il candidato Montaperto.

L’associazione, che da anni si impegna di fare in modo che i disabili facciano parte del mondo e che non siano considerati un mondo a parte, ha deciso di sottoscrivere questo protocollo con tutti e tre i candidati a sindaco.
“Abbiamo fatto delle richieste normali, non chiediamo soldi, dice il presidente Antonio Sorce. Ci auguriamo che il sindaco che verrà possa dare una svolta a quell’immobilismo al quale siamo stati costretti a vivere. Noi non siamo Invisibili, non ci siamo e vogliamo essere considerati Cittadini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.