fbpx
Rubrica legis non est lex

Il TAR riammette la lista “Un’altra Gela” alla competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Gela

Con verbale del 4 aprile scorso la Commissione Elettorale Circondariale di Gela aveva disposto la non ammissione della lista “Un’altra Gela” alla competizione elettorale che si svolgerà in data 28 aprile 2019 per il rinnovo del Sindaco e del Consiglio Comunale di Gela.

Ciò in quanto uno degli allegati presentati, segnatamente l’allegato 1 bis, non recava la sottoscrizione e l’autenticazione. Un candidato e due presentatori della predetta lista, assistiti dagli avvocati Girolamo Rubino e Giuseppe Impiduglia, proponevano un ricorso davanti al Tar Sicilia per l’annullamento del verbale di non ammissione. In particolare gli avvocati Rubino e Impiduglia hanno sostenuto che la presentazione del citato allegato privo delle sottoscrizioni avrebbe potuto, al più, determinare l’assegnazione di un termine per la sua regolarizzazione , ma giammai avrebbe potuto determinare l’esclusione della suddetta lista. Si sono costituiti in giudizio la Prefettura di Caltanissetta e la Commissione Elettorale Circondariale di Gela, entrambi rappresentati e difesi dall’Avvocatura Distrettuale dello Stato di Palermo, per chiedere il rigetto del ricorso.

In particolare la Commissione Elettorale ha sostenuto che l’assenza di firma e di autenticazione nel citato modello 1bis integrerebbe una irregolarità insanabile . Il TAR Sicilia, Palermo, Sezione Prima, Presidente il Dr. Calogero Ferlisi, Relatore il Dr. Sebastiano Zafarana, Terzo Componente il Dr. Roberto Valenti, condividendo le censure formulate dagli Avvocati Rubino e Impiduglia circa l’erroneità della decisione della Commissione Elettorale allorquando afferma che detta irregolarità si configura quale vizio non sanabile in via postuma, ha accolto il ricorso ed ha annullato il provvedimento di esclusione della lista ricorrente. Pertanto, per effetto della sentenza resa dal Tar, immediatamente esecutiva “ope legis“, la lista “Un’altra Gela” potrà partecipare alla competizione elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Gela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.