fbpx
Regioni ed Enti Locali

Sciacca, emergenza Coronavirus: nuove modalità di gestione e raccolta dei rifiuti urbani

Il Settore Ecologia del Comune di Sciacca ha diramato un avviso ai cittadini riguardante l’operatività del centro di raccolta di contrada Perriera; le raccomandazioni sulla differenziazione di fazzoletti, rotoli di carta, mascherine e guanti; il servizio di raccolta per i cittadini risultati positivi o posti in quarantena.

Ecco di seguito il testo nella sua interezza:

A TUTTI I CITTADINI

Nel ribadire che è severamente vietato uscire se non per i casi di estrema necessità, si invitano i cittadini a recarsi presso Centro Di Raccolta Comunale di contrada Perriera solo se strettamente necessario.

In tal caso si rappresenta che è assolutamente vietato assembramenti ed è imposto il mantenimento di una distanza interpersonale di almeno 2 metri.

AI CITTADINI NON POSITIVI AL TAMPONE E NON IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

Per le abitazioni in cui non sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, si raccomanda di mantenere le procedure di conferimento secondo l’eco-calendario in vigore, non interrompendo la raccolta differenziata.

A scopo cautelativo i fazzoletti o i rotoli di carta, mascherine e guanti eventualmente utilizzati, dovranno essere smaltiti nei rifiuti indifferenziati.

Inoltre, per i rifiuti indifferenziati, dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della resistenza dei sacchetti.

Si raccomanda di chiudere adeguatamente i sacchetti, utilizzando guanti monouso, senza comprimerli, utilizzando legacci o nastro adesivo e di smaltirli come da procedure già in vigore (esporli fuori dalla propria porta negli appositi contenitori, o, se presenti, gettarli negli appositi cassonetti condominiali).

AI CITTADINI RISULTATI POSITIVI AL TAMPONE E IN QUARANTENA OBBLIGATORIA

Per le abitazioni in cui sono presenti soggetti positivi al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, la raccolta differenziata deve essere interrotta e pertanto, tutti i rifiuti domestici, indipendentemente dalla loro natura e includendo fazzoletti, rotoli di carta, i teli monouso, mascherine e guanti, siano considerati indifferenziati e pertanto raccolti e conferiti insieme.

Per la raccolta dovranno essere utilizzati almeno due sacchetti uno dentro l’altro o in numero maggiore in dipendenza della loro resistenza.

Si raccomanda di:

chiudere bene i sacchi utilizzando guanti mono uso;
non schiacciare e comprimere i sacchi con le mani;
evitare l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di rifiuti;
smaltire il rifiuto dalla propria abitazione quotidianamente.
Per i cittadini risultati positivi o in quarantena obbligatoria al fine di stabilire le modalità di ritiro, dovranno contattare il Gestore del Servizio di Raccolta dei Rifiuti ai seguenti numeri 0922-591123 (SEA Srl) o 0925-992226 (BONO SLP Srl).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.