fbpx
Osservatorio consumatori

Volantini che passione: cresce la mania dei volantini promozionali

volantiniSempre più gente consulta i settimanali, ma non le riviste con tanto di firme giornalistiche editoriali & CO. I settimanali in questione, pur avendo le “fattezze” dei quotidiani (pochi fogli non rilegati incastrati l’uno dentro l’altro n.d.r.) informano i lettori sulle “importanti ed imperdibili” offerte dei discount supermercati (hard e non!).

In un periodo in cui si registra un brusco calo delle vendite dei quotidiani e libri, il volantino promozionale prende il sopravvento!

Lo sfoglio dei volantini è un fenomeno relativamente recente, ma il popolo italiano ha reagito con grande favore, dimostrando un grande apprezzamento per un servizio che semplifica l’accesso alle promozioni e, consente, di portare cataloghi e offerte direttamente in negozio. Recentissime anche le versione versioni on line e le app da visionare direttamente su pc, tablet e smartphone. Le catene commerciali investono una grande parte del loro budget di comunicazione puntando proprio sul volantino, recapitandolo in ogni casa nella cassetta della posta.
La spesa annua per la stampa e la distribuzione di questi volantini ammonta a circa 1 miliardo di euro e, secondo dati Nielsen sono 12 miliardi i volantini distribuiti, a dimostrazione del fatto che il volantino è ancora oggi lo strumento più efficace per sviluppare traffico e stimolare le vendite.

In questo periodo di crisi economica poi, il consumatore italiano è sempre più “bargain oriented” ovvero sempre più orientato a fare affari, sempre a caccia di buone offerte. Il profilo degli utilizzatori è distribuito uniformemente sia per età che per sesso, discrepanze geografiche invece fanno emergere un utilizzo più intenso al centro-nord rispetto alle regioni del sud. Le diverse occasioni offerte da diversi marketstore, costringono famiglia italiana in vero e proprio lavoro di marketing in cui il diktat è sempre lo stesso: risparmiare, risparmiare, risparmiare.

Ma a proposito del risparmio, siamo sicuri che con i volantini accuratamente stampati a colori su carta, la natura risparmi qualcosa?

Marcella Lattuca
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.