breaking news

Aggiudicato l’appalto per la manutenzione straordinaria della SP 26-B

maggio 16th, 2018 | by Redazione Scrivo Libero
Aggiudicato l’appalto per la manutenzione straordinaria della SP 26-B
Regioni ed Enti Locali
0

provincia agrigento 1Continua l’impegno del Libero Consorzio Comunale di Agrigento per il miglioramento della viabilità interna. Stamani infatti l’Ufficio Gare ha aggiudicato l’appalto per l’affidamento dei “Lavori urgenti ed indifferibili necessari per assicurare la transitabilità sulla S.P. n. 26B tratto S.S. 189-San Giovanni Gemini nei tratti dissestati”, dell’importo complessivo di 239.359,00 euro. 

La Commissione di gara ha  aggiudicato provvisoriamente l’appalto all’impresa HOPER DI RIZZO GAETANA (avvalente) – CONS. STAB. APPALTITALIA (ausiliaria), con sede a Favara, che ha offerto il maggior ribasso non anomalo del 31,7744% sull’importo soggetto a ribasso di 232.178,23 euro per un importo netto di di 158.404,99 euro, a cui vanno aggiunti 7.180,77 euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso (importo contrattuale complessivo di 165.585,76 euro più Iva).

Seconda in graduatoria è risultata la SOTER SRL di Roma, che ha offerto il ribasso del 31,4785%.  Si tratta di lavori programmati da tempo per eliminare alcuni dissesti su questa importante strada di collegamento tra la statale Agrigento-Palermo e i Comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini, per i quali le popolazioni locali avevano chiesto l’intervento del Libero Consorzio. Interventi che adesso, grazie ai progetti dei tecnici del Settore Infrastrutture Stradali ammessi a finanziamento, potranno essere realizzati.

E’ scaduto ieri invece il termine per la presentazione delle offerte relative ai “Lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla S.P. NC n. 3 Cottonaro-Lavanche per frane dal Km 1+600 al Km 7+900”, dell’importo complessivo di 1.100.000,000 euro. Entro il 23 maggio invece dovranno essere presentate le offerte relative ai “Lavori di manutenzione straordinaria della rete viaria secondaria per una maggiore accessibilità alle interne e sua messa in sicurezza – Comparto Cammarata – S. Stefano Quisquina – Bivona – Alessandria della Rocca – Cianciana – Cattolica Eraclea”, dell’importo di 3.000.000,00 di euro, che sarà gestita dall’UREGA.

Comments are closed.