fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Raffadali, si addormenta con la sigaretta accesa: muore 60enne

Tragedia a Raffadali. Un sessantenne è morto, stanotte, a causa di un incendio che sarebbe stato causato dalla cicca di sigaretta che teneva in mano addormentandosi. Ha preso fuoco il materasso e poi buona parte della stanza da letto. Al pronto soccorso del “San Giovanni di Dio” sono finiti i genitori dell’uomo fortemente intossicati dal fumo delle fiamme.

Il tutto è accaduto stanotte subito dopo le ore 3. In via Porta Agrigento, a Raffadali. Sul posto si sono precipitati i carabinieri della locale stazione, i vigili del fuoco del comando provinciale e un’autoambulanza del 118. Per il sessantenne non c’è stato nulla da fare. Soccorritori e sanitari non hanno potuto far altro che accertare il decesso dell’uomo che è stato trovato ancora nel suo letto.

fonte SiciliaOnPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.