fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali Speciale Elezioni

Agrigento, ecco la nuova amministrazione: definiti i consiglieri comunali eletti

Dopo il turno di ballottaggio e la vittoria di Franco Miccichè quale nuovo Sindaco di Agrigento si definisce anche il quadro di “Aula Sollano”.

Dopo gli apparentamenti e le alleanza si definisce così anche il nuovo Consiglio Comunale di Agrigento. Nel dettaglio saranno quattro i seggi spettanti a “Cambiamo Rotta”: Teresa Nobile, Alessando Sollano, Francesco Alfano e Flavia Contino; 3 i seggi ad “Uniti per la città”: Marco Vullo, Angelo Vaccarello e Ilaria Settembrino; 3 quelli a “Forza Italia”: Simone Gramaglia, Carmelo Cantone e Giovanni Civiltà; 2 i seggi a “Facciamo Squadra”: Davide Cacciatore e Valentina Cirino; 2 a “Diventerà Bellissima”: Claudia Alongi e Roberta Zicari; 2 a “Fratelli d’Italia”: Gerlando Piparo e Fabio La Felice; 2 seggi a “Andiamo Avanti”: Nino Amato e Mario Fontana; 2 seggi a “Buongiorno Agrigento”: Piero Vitellaro e Margherita Bruccoleri; 2 seggi a “Agrigento Rinasce”: Nello Hamel e Alessia Bongiovì”; 1 seggio a “Onda”: Pasquale Spataro.

Un seggio spetta anche al candidato Sindaco arrivato secondo, Lillo Firetto che probabilmente conserverà lo scranno; se così non dovesse essere potrebbe scattare il secondo seggio per la lista “Onda” con l’ingresso di Piero Mirotta.

Un quadro che consentirebbe al neo Sindaco Miccichè di avere una maggioranza “sicura” con 14 consiglieri su 24.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.