fbpx
Cronaca

Agrigento, identificato il bambino annegato a San Leone: un egiziano di 12 anni

annegamentoE’ stato identificato il corpo del ragazzino morto annegato nelle acque del mare di San Leone lo scorso 2 ottobre.

Si tratta di un bambino di 12 anni di nazionalità egiziana, dopo il riconoscimento avvenuto da parte di uno dei responsabili del centro d’accoglienza di Cannatello.

Il cadavere del bambino si trova alla camera mortuaria dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dove era stato trasferito a seguito del rinvenimento.

Come si ricorderà l’allarme era stato lanciato da alcuni turisti che avevano prima visto il ragazzino nuotare nelle acque e poi sparire. Una tragica fine conclusa con il riconoscimento del giovane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.