fbpx
Cultura

Al Teatro Costabianca lo spettacolo prodotto da OpenSpace Theater

Recitazione, canto, danza, arte circense, letteratura, musica e la nostra isola, con le sue bellezze e le sue contraddizioni. Sono questi alcuni degli elementi di “Canti, Cuntu e Focu della Sicilia Bella”, che sarà in scena il prossimo 21 agosto alle 21:30 al Teatro Costabianca di Realmonte.
Lo spettacolo, prodotto dall’associazione OpenSpace Theater con il riadattamento testi e la regia di Ilaria Bordenca, ha già riscosso numerosi successi di pubblico grazie alla sua capacità di mescolare diverse arti per raccontare la terra di Sicilia e il suo popolo come metafora di un più vasto macrocosmo, da raccontare attraverso grandi letterati della nostra terra, come Pirandello, perfettamente assonante a grandi attori e registi cinematografici come Charlie Chaplin. Tutto accompagnato dalla musica e dai testi di artisti tra loro lontani ma non diversi: dalla grandissima Rosa Balistreri ad un rivoluzionario Bob Marley, e ad un tenace Domenico Modugno.
Lo spettacolo-concerto sarà capeggiato dal fulgido personaggio Pirandelliano dei Giganti della Montagna, un Mago Cotrone al femminile, in cui man mano raccontando le sue storie magiche e tutti fantasmi che ha in mente, si trasforma nei vari personaggi, e facendo rivivere un cocente rituale del “fuoco” delle Streghe, e le maledette “Trizzi di Donni”.
“Questo spettacolo – dice Bordenca – mette in luce i sentimenti contrastanti e dissonanti di amore ed odio da parte dei siciliani verso la Sicilia, stiddra d’amuri, con un romantico Pablo Neruda. Una performance che mette in evidenza un Ppopolo di Sicilia, che si identifica tra la Malarazza ed un poetico Colapesce, tra chi distrugge la Sicilia e chi ancora con tenacia e consistenza tiene le sue sorti”.
La Compagnia è composta da Ilaria Bordenca (attrice, danzatrice, cantante); Fabio Gueli (cantante, musicista-chitarra); dai musicisti Gigi Finestrella (fisarmonica), Mimmo Pontillo (contrabbasso) e Mario Vasile (percussioni) e degli artisti circensi Valerio Genovese (danzatore del fuoco), Gabriella Di Napoli (danzatrice del fuoco) e Virgilio Rattoballi (giocoliere e acrobata).
Appuntamento, quindi, il prossimo 21 agosto alle 21.30. Per info, prenotazioni e vendita biglietti rivolgersi a Box Office, in via Imera ad Agrigento, telefono 092220500.
E’ possibile acquistare i biglietti on line su www.webtic.it o direttamente al botteghino poco prima dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.