fbpx
Regioni ed Enti Locali

Distretto del cibo dei NEBRODI – VALDEMONE: partenariato agroalimentare di qualità

La Federazione Agricoltori Siciliani, in stretta collaborazione con il Biodistretto Nebrodi al fine di concretizzare la proposta di Distretto del cibo dei NEBRODI – VALDEMONE, mette assieme un partenariato agroalimentare di qualità e l’interazione di più filiere produttive: agrumicola, olivicola, delle carni, vitivinicola, florovivaistica, raggiungendo numeri importanti sotto il profilo occupazionale e reddituale.

Oltre 500 addetti un fatturato certificato BIO, IGP, DOP, DOC, GLOBALGAP di oltre ventiquattro milioni di euro, 237 partner privati e 43 enti pubblici.
Il distretto del cibo dei NEBRODI – VALDEMONE diventa il modello virtuoso di governance di un sistema agricolo innovativo e di qualità e spinge la Sicilia ad organizzarsi ripetendo lo stesso modello sulle due restanti Valli, quella di Noto e quella di Mazara.
Il cibo, così come l’acqua diventano gli obiettivi del futuro.
Lavoriamo per un cibo sano, bello e di qualità.
I nostri agricoltori sono i garanti di questa scommessa ed i custodi di un paesaggio che non sfida la natura, ci restituiscono bellezza e salvaguardano l’ambiente.
La nascita della F.A.S., si conferma oggi non pretestuosa e autoreferenziale bensì capace di rappresentare il variegato mondo agricolo, di interpretarne i bisogni, di programmare e pianificare i percorsi futuri.
Il distretto del cibo dei NEBRODI – VALDEMONE deve essere non solo modello organizzativo, ma accordato e in perfetta sintonia con gli strumenti di programmazione comunitaria e per essa la nuova PAC ed il nuovo PSR che rappresentano i due pilastri della politica agricola comunitaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.