fbpx
Lavoro

Era stata licenziata attraverso comunicazione orale: reintegrata impiegata e risarcita degli arretrati

Era stata licenziata attraverso una comunicazione orale.

Si tratta dell’impiegata di un supermercato di Canicattì. I datori di lavoro della donna, le avevano contestato non soltanto delle assenze ingiustificate, ma anche il furto di merce. Il tutto però era avvenuto, inizialmente, attraverso comunicazione orale. Trascinati in tribunale i datori di lavoro, ecco che arriva la sentenza: non soltanto la donna dovrà essere reintegrata al suo posto, ma le saranno anche corrisposti gli stipendi dal momento del licenziamento al reintegro in servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.