fbpx
Cronaca Spalla

Esplosione mercato di Gela, muore una donna rimasta ferita: fatali le ustioni

C’è purtroppo una vittima nell’esplosione della bombola di gpl al mercatino di via Madonna del Rosario a Gela, avvenuta una settimana fa, precisamente lo scorso 5 giugno.

Tiziana Nicastro, 42 anni, rimasta gravemente ferita in quell’occasione, non ce l’ha fatta ed è morta all’ospedale Civico di Palermo. Troppo gravi le ustioni riportate nell’esplosione. La donna è stata colpita dalle fiamme ma anche dall’olio bollente. In questo mercoledì il decesso dopo una settimana di agonia.

La donna lascia tre figli: sconvolta la cittadinanza di Gela, mentre da un punto di vista giudiziario si aggrava la posizione del commerciante di Grotte proprietario del furgone adibito a rosticceria ambulante da cui si è sprigionato l’incendio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.