fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Favara, fuoco in un appartamento: paura per due famiglie

Momenti di paura ieri pomeriggio in via Russia, una traversa di viale Pietro Nenni a Favara, per un incendio scoppiato in un appartamento al primo piano di una palazzina.

Molto probabilmente l’incendio e stato causato dal surriscaldamento dei fili elettrici di un videogioco o comunque di un apparecchio elettrico, a stabilirlo comunque sarà la perizia da parte dei tecnici dei vigili del fuoco subito accorsi sul posto.

Le fiamme hanno avuto facile presa del materiale plastico che si trovava attorno. I componenti della famiglia, tra cui anche dei ragazzi, avevano da poco terminato il pranzo ed erano in una stanza attigua, appena avvertito l’acre odore del fumo sono accorsi per vedere di che si trattava.

Il fumo ha subito invaso il corridoio impedendo di fatto l’uscita dall’appartamento non solo alla famiglia che vi abita, ma anche di un’altra famiglia che abita nell’appartamento attiguo. Sono stati loro stessi i primi a tentare di spegnere le fiamme, comunque subito è scattato l’allarme, sul posto è giunta una pattuglia di Carabinieri della Tenenza di Favara, due autobotti dei vigili del fuoco e anche due ambulanze.

Per fortuna si è riusciti a domare l’incendio e a far uscire tutte le persone dall’abitazione, le quali hanno subìto soltanto delle piccole intossicazione da fumo e sono state assistite dai sanitari del 118, per nessuno è stato necessario il ricovero in ospedale. Come dicevamo molto probabilmente a causare le fiamme è stato il surriscaldamento dei cavi elettrici di un apparecchio elettronico che si trovava proprio vicino ad altro materiale plastico.

fonte SiciliaOnPress

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.