fbpx
Regioni ed Enti Locali

Grotte, accusato di avere picchiato il padre: 45enne assolto in Appello

Assolto dai giudici della Corte di Appello di Palermo un grottese di 45 anni accusato di avere picchiato il padre, riportando un trauma facciale.

I fatti risalgono all’aprile del 2016 quando l’uomo, al culmine di una lite, avrebbe aggredito con calci e pugni il padre per presunti problemi legati ad una eredità.

In primo grado era arrivata la condanna, anche al risarcimento, per il 45enne che ora, invece, è stato assolto dai giudici di secondo grado.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.