fbpx
Osservatorio consumatori Viaggiare liberi

Guida dell’automobilista: come prepararsi a lunghi viaggi

viaggio-autoPrepararsi per un lungo viaggio, soprattutto quando lo si affronta in automobile, è un momento importantissimo: è dall’attenzione che spenderete in questa fase, infatti, che dipenderà il divertimento e soprattutto la sicurezza del vostro road trip.

Dunque sono davvero numerosi gli aspetti da considerare quando vi preparate per la vostra vacanza in macchina: dai documenti e dalla conoscenza del codice della strada, fino alla dotazione di sicurezza del vostro veicolo, passando anche dalle opportunità concesse dalle nuove tecnologie, e ovviamente dalla cura di voi stessi. Vediamo quindi una breve guida su come prepararvi per il vostro intenso road trip.

Partire con i documenti in regola

Il primo consiglio per godervi il vostro lungo viaggio in auto, senza pensieri, è di partire con tutti i documenti in regola: questo riguarda ovviamente la patente e la carta d’identità, ma anche il bollo e l’assicurazione dell’automobile, che sono – come sicuramente saprete – obbligatori sempre e dovunque. Particolare attenzione va poi dedicata al libretto di circolazione e ai documenti che attestano la vostra proprietà della vettura, la cui presenza a bordo è ugualmente indispensabile. Se si parte per l’estero, è importante controllare con largo anticipo le informazioni e documenti necessari per entrare e noleggiare una macchina nel paese in questione. Un approfondimento a parte merita la collocazione dei suddetti documenti: per evitare tensioni e dimenticanze, assicuratevi di averli raccolti in un’unica cartella, e di averla posizionata all’interno del cruscotto o nello scomparto laterale dalla parte del guidatore. Infine, anche il certificato di avvenuta revisione del veicolo non deve mai mancare nel vostro libretto di circolazione.

L’Hi-Tech viene incontro agli automobilisti

Soprattutto quando si parte per un lungo viaggio in auto, l’incognita relativa alle strade e al traffico può riservare spiacevoli sorprese, in grado di rovinare del tutto il vostro viaggio. Ma è un problema che può essere evitato grazie alla tecnologia, e nello specifico ai navigatori. Per viaggiare in totale sicurezza, dunque, non dimenticatevi mai di acquistare un navigatore offline come quelli disponibili su mycoyote.net, che possa funzionare anche senza copertura Internet: con un dispositivo del genere, sarete in grado di prevedere problemi relativi ad esempio alla congestione stradale portata dal traffico, e a eventuali incidenti o barriere che impediscono il transito.

Prendervi cura di voi stessi

La cura del fisico e della mente è altrettanto importante durante un viaggio impegnativo in automobile: il fisico deve essere infatti reattivo e pronto a rispondere agli stimoli esterni. Prendetevi dunque sempre cura di voi stessi, concedendovi le giuste pause durante il percorso, mantenendovi idratati e mangiando pasti leggeri, per evitare la pericolosissima sonnolenza al volante. E pianificate ogni dettaglio del viaggio prima di partire, per scansare stress e nervosismi che potrebbero rovinare il viaggio, a voi o alla vostra famiglia. Volendo entrare nello specifico, una pausa dalla guida dovrebbe essere presa come minimo ogni 3 ore, e dovrebbe durare in media circa tre quarti d’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.