fbpx
Italia

I servizi turistici sempre più sull’online: i perché di una tendenza

turismo-onlineNon più soltanto low cost ma anche servizi di lusso; e non più come target di riferimento soltanto i viaggiatori, ma anche gli esercenti del comparto.

Da qualsiasi punto la si guardi, continua a crescere in modo esponenziale la proposta turistica sul web.

Un connubio sulla carta perfetto che ha dato il là ad un mercato enorme per una tendenza che, ormai, sembrerebbe essere inarrestabile. Tra le tante offerte presenti in rete ci sono anche servizi che una azienda italiana, iFlat, nata da qualche mese, offre ai proprietari di immobili che vogliano adibire il proprio appartamento a casa vacanze. A spiegarci i perché di questo progetto, gli stessi ideatori di IFlat.

“La domanda di servizi turistici in rete è cresciuta tantissimo. Inizialmente da parte degli utenti, sempre più alla ricerca di offerta di ogni genere. Nel tempo questa tendenza ha innescato un meccanismo virtuoso nel quale l’esigenza si è spostata anche dall’altra parte, quindi tra gli esercenti proprio per la grande richiesta che arrivava dalla rete. Solo che non sempre chi offre servizi turistici si fa trovare preparato.”

Per questa ragione è nata la vostra azienda iFlat?
“Si. Ci siamo specializzati nell’affiancare i proprietari di immobili che vogliano adibire il proprio appartamento a casa vacanze o in generale a struttura ricettiva; ma che non hanno le competente o il tempo per poterlo fare. Perché per aprire e gestire una struttura di questo genere occorrono entrambi i fattori: tempo da dedicare e competenze.”

Quali servizi offrite ai proprietari di immobili?
“Affiancamento su tutta la linea. Dalla fase iniziale, quella di richiesta permessi e predisposizione tecnica dell’immobile per adibirlo a struttura ricettiva; ai passaggi successivi, quindi la gestione pratica della casa vacanza con check in e check out ospiti; pulizie e cambio biancheria ecc.. quindi un servizio tanto virtuale quanto concreto e pratico.”

Chi sono i turisti che viaggiano optando per lo strumento della rete?
“Ce ne è di ogni genere; qualche anno fa si poteva pensare che all’online si rivolgessero esclusivamente turisti in cerca di risparmio, di viaggi low cost. Ormai non è più così. La rete è sempre più il fulcro dell’offerta turistica. E tramite il web passano diverse tipologie di utenti.”

E per quanto riguarda il vostro settore specifico, chi è che decide di trasformare il proprio immobile in casa vacanza?
“Anche qui c’è un po’ di tutto. Facciamo consulenza a clienti di ogni genere. Da chi vuole fare questo come lavoro principale, al professionista che non ha tempo per seguire una attività di tale genere e decide di affidarla a noi. Tanta richiesta perché oggi, in un mercato immobiliare per certi versi ancora bloccato, chi ha un appartamento spesso ha poche soluzioni per monetizzare senza rischi. E l’idea di trasformarlo in struttura ricettiva per affitti di brevi periodi può essere la soluzione ideale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.