fbpx
Intrattenimento, cinema e Tv

Il rapporto tra abitudini alimentari e musica

Non sono solo i tuoi gusti personali o il senso di fame che provi in ​​un dato momento a influenzare il piatto che scegli dal menu! La musica ei rumori presenti nel nostro ambiente influenzano le nostre abitudini alimentari in modi diversi.

Il cibo è musica per il corpo, la musica è cibo per il cuore!

Secondo i sondaggi, la musica ad alto volume e i rumori più intensi ci portano a consumare più velocemente e maggiori quantità di cibo e, sfortunatamente, abbiamo maggiori probabilità di scegliere cibi malsani. Ciò può essere dovuto al fatto che ascoltare musica ad alto volume accelera la frequenza cardiaca, aumenta la frequenza cardiaca, aumenta i livelli di stress, quindi scegliamo cibi grassi, zuccherati e ricchi di carboidrati. Gli scienziati hanno classificato gli alimenti nel menu di un bar come sani, malsani e neutri durante il sondaggio. Gli ospiti del caffè trasmettevano diversi stili musicali con un volume compreso tra 55 e 70 decibel. A causa della musica più alta, circa il 20% degli ospiti ha scelto cibo più sano.

Mi piace la mia musica così forte che non riesco a sentire i miei pensieri.

La musica troppo alta è al numero 2 nell’elenco dei reclami degli ospiti del ristorante. Le opinioni negative non erano contro la bella musica, ma la musica, giudicata rumorosa, confusa e rumorosa, provocava insoddisfazione. Affinché la musica offra un’esperienza piacevole, è necessario creare un’acustica adeguata nel ristorante e nell’unità di catering.

I bei vecchi tempi!

In passato, i pavimenti degli eleganti ristoranti erano ricoperti da tappeti morbidi e spessi e davanti alle finestre venivano poste pesanti tende acustiche di velluto. Questi accessori per la casa sono stati in grado di assorbire quantità significative di rumore.

Mondo moderno, design moderno

Oggigiorno stanno diventando sempre più di moda gli interni in stile pulito e minimalista, dove anche le pareti, i tavoli e i pavimenti sono scoperti, vuoti e riflettono così i suoni invece di smorzare i rumori.

“Senza musica la vita sarebbe un errore.” (Friedrich Nietzsche)

Anche l’ascolto di musica a volume troppo alto o il rumore di fondo persistente indebolisce il nostro senso del gusto. Pertanto, è anche possibile che il rumore del motore degli aeroplani sia la ragione per cui sentiamo il cibo insapore durante il volo. Il rumore bianco ha un effetto simile. Tuttavia, se si sente una musica piacevole e dal suono ideale mentre si mangia, anche i sapori sembrano più intensi e intensi. Secondo una ricerca di uno psicologo musicale, gli ospiti del ristorante pagavano il 15% in più per il cibo se non avevano musica o suonavano musica pop. Se si suonava musica classica mentre si mangiava, si pagava il 20% in più per gli stessi piatti! Il consumo di alcol è aumentato di oltre il 30% a causa della musica ad alto volume e gli ospiti hanno bevuto di più e più velocemente. Questa è sicuramente una buona notizia per i proprietari di bar e altri locali notturni!

Ascoltare la musica fa bene, ma facciamolo bene!

La musica aumenta del 15% il tempo trascorso nei ristoranti e nei negozi nei esercizi di ristorazione e commerciali, aumentando così il numero degli acquisti di circa il 30%. Un altro vantaggio vantaggioso dell’ascolto di musica opportunamente selezionata è che i clienti percepiscono che il tempo trascorso nei negozi è più breve. Per non sfuggire ai clienti e agli ospiti del nostro ristorante e negozio a causa della musica ruggente, scegliamo con cura la musica di sottofondo. La cosa più importante è creare l’acustica ideale delle stanze. Questo può essere ottenuto facilmente utilizzando pannelli a parete, tappeti, tende insonorizzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.