fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

“Insulti e pedinamenti alla ex”: trentenne agrigentino nei guai

Un giovane trentenne disoccupato è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento per l’ipotesi di reato di stalking.

L’uomo – secondo l’accusa – avrebbe perseguitato con insulti e scritte ingiuriose sui muri – l’ex convivente. E’ stata la donna, una giovane 23enne a denunciare il tutto ai militari dell’Arma dei Carabinieri raccontando le presunte molestie subite fatte di pedinamenti, scritte sui muri e insulti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.