fbpx
Nuove tecnologie Regioni ed Enti Locali

La Camera di Commercio di Agrigento a servizio dell’impresa digitale

digitalizzazioneMercoledì 15 Novembre ore 10.00, presso il salone convegni della CCIAA di Agrigento si terrà il convegno “La Camera di Commercio a servizio dell’impresa digitale“.

Verrano presentati i seguenti servizi:

– Il PID “Punto Impresa Digitale” nasce presso le Camere di commercio, di supporto alle imprese di tutti i settori – dall’agricoltura, all’industria, all’artigianato, al terziario di mercato, ai servizi e delle imprese anche di più piccola dimensione, incluse quelle individuali ed i professionisti – attraverso servizi di informazione, formazione e assistenza tecnica in collaborazione con gli altri soggetti attivi nel Piano Industria 4.0 (Digital Innovation Hub, Competence Center, ecc.) e nell’ambito dell’agenda digitale.

– Il “cassetto digitale dell’imprenditore”: www.impresa.italia.it un nuovo strumento per il legale rappresentante o titolare di un’attività imprenditoriale per avere sempre a disposizione le informazioni ed i documenti ufficiali della propria impresa. Visure, atti, bilanci, stato delle proprie pratiche e molte altre informazioni a portata di touch.

Programma:
ore 10:00 Registrazione dei partecipanti ore 10:30 – Apertura dei lavori e saluti delle autorita
ore 11:00 – Il Punto Impresa Digitale (PID) – Alessandro Cacciato – Azienda Speciale Pro.Gest – Camera di Commercio di Agrigento
ore 11:45 – I servizi delle Camere di Commercio per l’impresa digitale – Il “cassetto digitale dell’imprenditore” : www.impresa.italia.it – Maddalena Venezia – Consulente Infocamere
ore 12:30 – Conclusioni Maurizio Caracci – Commissario ad acta Camera di Commercio di Agrigento

Il PID – sottolinea il commissario Maurizio Caracci – serve a fare crescere la consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici, ma anche sui rischi connessi al suo mancato utilizzo. Il progetto si inserisce all’interno del Piano nazionale Industria 4.0 varato dal Governo per dare vita alla quarta rivoluzione industriale in Italia. Imprese, di qualsiasi dimensione e settore economico, e professionisti – continua Caracci – sono i destinatari di questo progetto realizzato dalle Camere di commercio. Per diffondere la consapevolezza sul digitale presso le imprese sono previste attività di informazione ma anche di partecipazione diretta con appositi workshop e living labs e di assistenza nella fase di implementazione degli interventi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.