fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

La Open Arms a Porto Empedocle: 265 migranti a bordo

E’ arrivata nelle acque antistanti il porto di Porto Empedocle, la “Open Arms”, la nave della Ong spagnola con a bordo 265 extracomunitari tratti in salvo nei giorni scorsi.

L’imbarcazione, come previsto, non entrerà nel porto per l’attracco, ma rimarrà a largo per consentire l’intervento dei medici dell’Usmaf per effettuare i controlli previsti e procedere coi tamponi rapidi anti-Covid.

Solo dopo i 50 minori a bordo verranno trasbordati sulle motovedette per poi arrivare sulla terraferma. Da qui, i minorenni negativi al tampone raggiungeranno la struttura ex “Villa Sikania” di Siculiana dove effettueranno la sorveglianza sanitaria.

Gli altri migranti, saranno invece ospitati sulla nave-quarantena “Raphsody” di rada a largo delle acque antistanti il porto empedoclino.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.