fbpx
Cultura

L’agrigentino Gero Micciché nel libro “Lavorare con I videogiochi” di Francesco Toniolo

E’ da poco in libreria il libro “Lavorare con i videogiochi”, di Francesco Toniolo, docente presso la NABA di Milano e presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Al testo – che guida ai diversi ruoli presenti nell’industria del videogioco e nelle competenze necessarie per lavorare in un settore oggi in continua espansione – ha contribuito anche il Producer e giornalista agrigentino Gero Micciché, con una testimonianza sul suo lavoro di sviluppatore di videogiochi, ponendo l’accento sulla sua attuale esperienza in Gameloft, al lavoro su un gioco Disney.

Ecco un estratto della testimonianza di Gero Micciché:

Un team è prima di tutto l’unione degli individui che lo compongono, non risorse al servizio di uno Studio di sviluppo, ma esseri umani mossi da motivazione, dubbi, bisogni, fragilità e forti passioni, e che danno il meglio se coesi in uno scopo comune.

Oggi che mi trovo a guidare un team numeroso al lavoro su un gioco Disney, e che devo interfacciarmi con un licensor difficile e importante, impegnandomi a mantenere un’intesa reciproca e buona comunicazione, tengo stretti questi insegnamenti, e sto attento a impararne ogni giorno di nuovi.
Il consiglio che mi sento di dare è di non smettere mai di studiare per migliorarsi, ma soprattutto di crederci e non arrendersi mai, specie quando tutto sembra avverso: il più grosso successo passerà probabilmente prima da una sequela di numerosi e sonori fallimenti, ma la determinazione e la caparbietà sono la misura della motivazione di ognuno nel perseguire il traguardo dei propri sogni più grandi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.