fbpx
Cronaca

Palma di Montechiaro: brucia il presepe, danneggiata capanna della natività

 

palma di montechiaroE’ stata, nottetempo, distrutta dalle fiamme la grotta della natività a Palma di Montechiaro.

Il piccolo presepe, inaugurato il 28 dicembre scorso, era stato allestito da giovani volontari del quartiere di Sant’Antonino. Il tetto della capanna, realizzato in legno di pino, è stato bruciato così come le luci colorate allestite per ravvivare quell’angolo sacro del presepe.

L’atto è, con molta probabilità, opera di teppisti. Indignata l’organizzatrice, Margherita Conti, che affida ai social network tutta la sua indignazione “Se vogliamo che Palma cambi, proviamo a cambiare mentalità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.