fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

San Leone, prime colonnine elettriche. Firetto: “un passo avanti e due indietro”

“Ecco l’idea di futuro 2021: un passo avanti e due indietro. Un traguardo per la sostenibilità ambientale il posizionamento delle colonnine di ricarica per veicoli elettrici”.

Lo afferma il già sindaco di Agrigento Lillo Firetto dopo l’installazione a San Leone delle prime colonnine per la ricarica di auto elettriche: “Un servizio utile per cittadini e turisti. Ci si chiede però quale è la logica sottesa al posizionamento delle colonnine su una ZTL, un’area di San Leone destinata ai pedoni. È forse al servizio di un cittadino che ha l’auto elettrica e ha il pass come residente? Non credo. Le centraline sono soltanto per monopattini e bici elettriche, che pure facilmente possono essere ricaricate a casa o in un b&b? Oppure, ipotesi più probabile, viene legittimata una prassi illegittima. Cioè: l’amministrazione comunale di Agrigento prende atto che quel tratto di strada è di fatto usato come parcheggio da avventori”.

“Tra auto, moto, monopattini che sfrecciano, bancarelle di ogni genere con luci intermittenti, la pista ciclabile ormai è solo un segno giallo per terra, perché ostinarsi a chiamarla ZTL? Detto fatto! Un passo avanti sulla mobilità sostenibile e due indietro. Scelta infelice. Toglieranno la ZTL? Vorremmo proprio sperare che che si rimedi”, conclude Firetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.