fbpx
Regioni ed Enti Locali

Scendono in piazza i lavoratori del Comune di Naro: pronti a nuove forme di protesta

Mancato adeguamento contrattuale e nessun ripristino della contrattazione decentrata del personale del Comune di Naro, scatta lo sciopero.

Questa mattina i lavoratori hanno dato il via ad un’astensione che vuole richiamare l’attenzione dell’Amministrazione su problemi diventati ormai annosi.

“Abbiamo cercato più volte un’interlocuzione produttiva con il Comune – dicono il segretario della Cisl Fp Salvatore Parello e Pietro Aquilino, coordinatore provinciale Enti locali Cgil- ma i nostri appelli sono rimasti più e più volte inascoltati, spingendo i dipendenti a chiedere una giornata di sciopero”.

I lavoratori, stante il perdurare delle criticità contestate, sono pronti a proseguire con altre forme di protesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.