fbpx
Cultura Regioni ed Enti Locali

Sciacca, concluso il Premio Letterario “Ignazio Russo” 2016

premioletterario1Si è svolta ieri sera nella splendida cornice del cortile Orquidea della Badia Grande di Sciacca la serata conclusiva del Premio Letterario Nazionale “Ignazio Russo” 2016 inserita nel più ampio cartellone del LetterandoInfest 2016.

La cerimonia di premiazione ha visto consegnare i premi ai poeti della sezione in lingua italiana e la Targa “Igrazio Russo” ai poeti in dialetto siciliano.

Per la sezione A, poesia inedita il terzo posto è stato attribuito a Nicolina Ros di San Quirino, Pordenone, con la poesia “Pace: utopia”, il secondo posto è stato attribuito a Nicasio Riggio di Palermo, con la poesia “Acquiescenza” e il primo posto è stato attribuito a Maria Rosaria Teni di Novoli, Lecce, con la poesia “Affastellati”.

Per la sez. B, poesia in dialetto il terzo posto è stato attribuito a Gaetano Lia di Monterosso Almo, Ragusa, con la poesia “Quantu famigghi”, il secondo posto della Sezione B è stato attribuito a Bernardo Carollo di Castellammare del Golfo, Trapani, con la poesia “Amannu idda” mentre il primo posto è stato attribuito a Carmelo Di Stefano di Modica, con la poesia “L’urtima faidda”.

Per la sezione C, Narrativa inedita, l’organizzazione ha deciso di allargare la giuria coinvolgendo numerosi autori, scrittori, giornalisti, addetti ai lavori per giudicare e scegliere il vincitore.
Tutti questi amici del Caffè Letterando, che sono più di 60, hanno ricevuto cinque o sei componimenti in gara, che erano circa 50, e li hanno giudicati compilando una scheda di valutazione che è stata restituita alla segreteria.
Da queste schede di valutazione è stata stilata una classifica generale.
I primi cinque scrittori sono stati inseriti nella cinquina dei finalisti e sono stati riproposti a tutti i giurati. A questo punto ciascun giurato ha votato, ieri sera, solo per il racconto che ha ritenuto il migliore in assoluto.

Dei cinque finalisti l’ha spuntata Francesca Aliperta di Roma, con il racconto “Chocolate, please” ottenendo 18 voti su 55 schede votate. I vincitori delle tre sezioni otterranno anche la stampa delle opere premiate da parte dell’Aulino Editore.
Il Premio Letterario Nazionale Ignazio Russo 2016 è stato organizzato dall’Associazione Caffè Letterando, da TeatrOltre e dalla Casa Editrice Gianmarco Aulino Editore con la partecipazione dell’Unione Produttori Olivicoli Sicilia, della Mediolanum e il patrocinio del Comune di Sciacca, in collaborazione con Sino Caracappa e il LetterandoInFest.

La serata ha visto la partecipazione della cantante Piera Lo Leggio che con il suo gruppo, ha inframmezzato le premiazioni e poi concluso la serata, mentre gli attori di TeatrOltre hanno letto le opere premiate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.