fbpx
Cucina

Tiramisù fresco al cocco e crema di nocciole

Avete voglia di preparare un dolce goloso ma fa troppo caldo per accendere il forno?

Nessun problema, esistono tantissime ricette di dolci sfiziosi che non hanno bisogno di cottura e sono freschissimi, perfetti per l’estate.

Qual è il primo che vi viene in mente? Ovviamente il Tiramisù, uno dei dolci più amati in assoluto e tra i più versatili, ne esistono infatti infinite versioni, una più buona dell’altra!

Un esempio? Dovete assolutamente provare la ricetta del Tiramisù Pan di Stelle con i biscotti sbriciolati e la doppia crema, una delizia!

Le varianti al classico tiramisù sono davvero tante e tutte facili da preparare e con l’estate alle porte perché non provare una versione più “esotica” e freschissima del Tiramisù, ovvero il Tiramisù al cocco e crema di nocciola, una vera bontà!

Ecco come realizzarlo:

Ingredienti

Per la base

  • 500 gr di Savoiardi
  • 200 ml di caffè
  • latte di cocco q.b.

Per la crema

  • 4 uova
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 500 gr di mascarpone
  • 250 gr di yogurt al cocco
  • 50 gr di cocco grattugiato (farina di cocco)
  • un vasetto piccolo di crema di nocciola

Procedimento

Per iniziare la preparazione del tiramisù al cocco dovete partire dalla crema per la farcitura. Per prima cosa bisogna separare i tuorli dagli albumi, poi versate i tuorli in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e mescolate con l’utilizzo di una frusta elettrica fino a che non avrete ottenuto una crema morbidissima e spumosa.

A questo punto aggiungete poco a poco il mascarpone e lo yogurt al cocco e infine la farina di cocco che darà una consistenza un po’ croccante alla crema.

La crema di mascarpone non è ancora pronta, mancano infatti ancora gli albumi che vanno montati a neve con la frusta elettrica. Questo passaggio è molto importante, gli albumi vanno montati bene fino a che non si ottiene una crema completamente soda e non più liquida che vai poi mescolata all’altra crema con movimenti delicati dal basso verso l’alto con una spatola.

Potete riporre la crema in frigorifero mentre preparate il resto.

Prima di tutto preparate abbondante caffè che dovrete poi far raffreddare. Questo passaggio può essere fatto anche all’inizio, prima di preparare la crema, in modo tale da avere il caffè freddo quando sarà il momento di inzuppare i biscotti.

Per ottenere un sapore più particolare e dolce, aggiungete qualche cucchiaio di latte di cocco al caffè.

Prendete una pirofila capiente e passate alla preparazione dei biscotti. Prendete i savoiardi, inzuppateli nella miscela di caffè e latte di cocco e depositateli nella pirofila per realizzare il primo strato. A questo punto coprite i biscotti con uno strato abbondante di crema al mascarpone e cocco e delle cucchiaiate di crema alla nocciola e procedete così, alternando uno strato di biscotti, una di crema al mascarpone e uno di crema alla nocciola fino a che non avrete creato tanti strati quanti ne preferite.

L’importante è terminare con uno strato abbondante di crema e non con i biscotti perchè vi servirà una base liscia ed omogenea per poter poi decorare a piacere.

La decorazione classica prevede una spolverata di cacao amaro in polvere o delle scaglie di cioccolato amaro.

Si possono però fare tante piccole modifiche, si può aggiungere della farina di cocco da miscelare al cioccolato amaro, o decorare solo con la farina di cocco o frutta secca tritata, come mandorle o nocciole.

Anche il tiramisù al cocco può essere modificato a piacere, al posto della crema di nocciola si può infatti utilizzare una crema di pistacchio e decorare poi con della granella di pistacchio da mescolare alla farina di cocco, le alternative sono davvero tante e tutte valide

Una volta pronto, fate “riposare” il tiramisù in frigo per qualche ora, così i biscotti si inzupperanno per bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.