fbpx
Politica

Agricoltura, Cimino (M5s): “presto all’esame della Camera la legge sulla filiera corta”

“La commissione Agricoltura alla Camera ha avviato l’esame del disegno di legge sulla filiera corta, di cui sono relatrice: già dalla prossima settimana avvieremo un ciclo di audizioni e il 15 ottobre inizierà l’esame in Aula”.

Lo rende noto la portavoce M5S Rosalba Cimino, che aggiunge: “La proposta di legge, a prima firma dei mie colleghi Filippo Gallinella e Chiara Gagnarli, intende valorizzare e promuovere la domanda e l’offerta dei prodotti agroalimentari a chilometro zero o utile, prodotti e trasformati a una distanza massima di 70 chilometri rispetto al luogo di vendita, e di quelli a filiera corta, vale a dire venduti con non più di un’intermediazione tra produttore e consumatore”.

“Credo sia molto importante in questo momento – spiega la deputata del Movimento 5 Stelle – sostenere le economie locali e al tempo stesso promuovere scelte d’acquisto sostenibili per l’ambiente e per la salute dei consumatori. Far conoscere l’origine, la qualità e le specificità dei prodotti locali e stagionali sarà dunque fondamentale per diffondere una cultura alternativa alla grande distribuzione, e che presenta importanti vantaggi sotto molteplici aspetti”.

“La nostra proposta, prevede, tra l’altro, la vendita diretta nei mercati alimentari dei prodotti a chilometro zero e dispone che i comuni riservino agli imprenditori agricoli almeno il 20 per cento del totale dei posteggi situati nelle aree pubbliche. Un sostegno concreto che fa bene sia alle piccole e medie imprese sia alla salute e alle tasche dei cittadini”, conclude Cimino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.