fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali Spalla

Agrigento, controlli anti-Covid: scattano le sanzioni

Nel corso di mirati servizi di Polizia, predisposti dal Questore della Provincia di Agrigento, volti alla verifica del rispetto delle norme Anti Covid-19, personale di questa Squadra Amministrativa unitamente all’U.P.G.S.P. – sezione Volanti, alle ore 20.00 del 7 Maggio 2021, effettuava un controllo ispettivo ex art. 13 legge 24/11/1981 nr.689, presso un esercizio pubblico di somministrazione di alimenti e bevande (BAR) sito in Agrigento in via Atenea.
Nella circostanza, si riscontrava che il titolare della predetta attività commerciale (BAR), effettuava la vendita di bevande (Alcolici e super Alcolici), in bicchieri di plastica, a diverse persone (avventori), i quali consumavano quanto prima preso in uno spazio antistante al locale, creando assembramento e ciò in violazione delle disposizioni per il contenimento dell’epidemia da COVID-19 in “AREA ARANCIONE” che prevede la sospensione dell’attività commerciale dalle ore 18:00 alle ore 05:00 e il divieto di Assembramento di persone in luogo pubblico o aperto al pubblico.
Pertanto si procedeva ad elevare n° 13 verbali di contestazione di illecito amministrativo ai sensi dell’Art 1 comma 8 D.L. n° 33 del 16/05/2020 (convertito in legge n° 74 del 14/07/2020) in relazione all’art. 4 Decreto Legge del 25 marzo 2020, n° 19, convertito in Legge n° 35/2020.

Nel medesimo contesto veniva elevato verbale di contestazione di illecito amministrativo nei confronti del titolare dell’attività commerciale ai sensi dell’Art 1 comma 10 lettera gg) D.P.C.M. del 14/01/2021 in relazione all’art. 4 Decreto Legge del 25 marzo 2020, n° 19, convertito in Legge n° 35/2020, nei confronti dell’esercizio pubblico (BAR) veniva applicata la sanzione accessoria della chiusura provvisoria di giorni 3 (TRE).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.