fbpx
Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, detenevano marijuana ai fini di spaccio: arrestati due coniugi

elicottero carabinieriAd Agrigento, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile, della Tenenza Carabinieri di Favara collaborati da un’unità aerea del 9° nucleo elicotteri di Palermo, nel corso di servizio finalizzato alla

prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno tratto in arresto i coniugi T.G. classe 1966 e P.A. classe 1974 entrambi di Favara, per detenzione e coltivazione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, in concorso, e detenzione abusiva di munizionamento.

Gli stessi, all’interno di un casolare ubicato al Villaggio La Loggia Grangifone, detenevano n. 26 piante di marijuana, alte circa 3 metri. Nel corso di perquisizione estesa anche all’abitazione di campagna ubicata nella stessa località, sono state inoltre trovate:
n. 13 piante di marijuana, con altezza variabile tra i 150 e 180 cm;
n. 1 sacchetto contenente 180 grammi circa di marijuana essiccata;
n. 1 bilancino di precisione;
n. 54 cartucce calibro 12, illegalmente detenute.

Ulteriormente, a circa 500 metri dal casolare, ai margini di un torrente, è stata scoperta una piantagione di 25 piante di marijuana, alte 2 metri circa ciascuna. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro.
Nel medesimo contesto è stato segnalato alla Procura della Repubblica di Agrigento T.P., figlio dei suddetti.
Gli arrestati sono stati tradotti presso la propria abitazione a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.