fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Agrigento, litiga con i familiari e minaccia di prendere una pistola: scatta la denuncia

Sono dovuti intervenire gli agenti della sezione “Volanti” della Questura di Agrigento al Villaggio Mosè dopo una segnalazione arrivata al culmine di una lite familiare.

Un 47enne di Agrigento avrebbe infatti, per futili motivi, minacciato i familiari dicendo di andare a prendere una pistola. Un “colt” di cui l’uomo era effettivamente in possesso poiché ereditata e detenuta legalmente, ma che invece di tenerla in casa, così come denunciato in Questura, era custodita nell’abitazione della madre.

Un fatto che ha così fatto scattare la denuncia, a piede libero, per le ipotesi di reato di omessa custodia di armi e minaccia. L’arma è stata sequestrata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.