fbpx
Apertura Cronaca

Agrigento, “percepivano il Reddito di Cittadinanza senza averne titolo”: chiesto rinvio a giudizio per 19 persone

Chiesto il rinvio a giudizio per 19 presunti beneficiari del Reddito di Cittadinanza che, senza averne presumibilmente titolo, avrebbero percepito la misura di sostentamento.

Secondo l’accusa, i soggetti avrebbero – nella maggioranza dei casi – riportato condanne per vari reati, fra cui quelli di associazione mafiosa.

Si tratta di agrigentini, alcuni dei quali ai domiciliari e condannati per reati di traffico di stupefacenti, ai quali la Procura della Repubblica di Agrigento contesta di avere percepito il beneficio nonostante avessero riportato delle condanne che, l’erogazione della misura, sono ostative per legge. Ad altri, coniugi o parenti, si contesta invece di avere omesso di dichiarare l’esistenza della condanna presumibilmente per incassare un contributo superiore.

L’udienza preliminare è fissata per il prossimo 7 febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.