fbpx
Apertura Regioni ed Enti Locali Speciale Elezioni

Agrigento, si va al ballottaggio: sfida fra Miccichè e Firetto

Gli agrigentini torneranno alle urne fra due settimane per eleggere il proprio sindaco. Al primo turno nessuno dei sei candidati è riuscito ad ottenere il 40 per cento dei consensi.

Al termine dello scrutinio, Franco Miccichè ha ottenuto 10389 preferenze, con il 37,01 per cento; l’uscente Lillo Firetto si è invece attestato al 28,40 per cento dei voti, ottenendo 7972 preferenze.

Saranno dunque loro i due contendenti alla poltrona di Sindaco della città dei Templi. Nulla da fare invece per Marco Zambuto, anch’egli un volto noto di Palazzo dei Giganti, che si è attestato al terzo posto con 4789 voti (17,06%).

Dopo di lui la candidata sostenuta dalla Lega e Fratelli d’Italia Daniela Catalano che ha ottenuto 2771 preferenze (9,87%), poi Marcella Carlisi con 1215 voti (4,33) ed infine Angela Galvano con 937 voti (3,34%).

Gli agrigentini torneranno al voto il prossimo 18 e 19 ottobre quando si conoscerà il nuovo Sindaco di Agrigento.

dati aggiornati alle ore 22.25

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.