fbpx
Sport

Akragas, Di Napoli ha le idee chiare: “vogliamo il massimo”. Alessi traccia il bilancio della stagione – VIDEO

sardo-di-napoliDomenica sarà di nuovo Akragas. C’è grande attesa per conoscere il futuro della squadra biancoazzurra che dovrà affrontare in due gare il sogno “Lega Pro“. 

Per la permanenza fra i professionisti, tutto passa dalle due sfide contro il Melfi. Domenica i “giganti” di Agrigento giocheranno fuori casa per la prima “finale”. Mister Raffaele Di Napoli (in foto), ha incontrato la stampa stamani prima della partenza: “Siamo sereni e tranquilli. Vogliamo portare il massimo da questo campo; noi siamo consapevoli della nostra forza“.

Andremo a giocarci la partita. Stiamo lavorando bene e non vediamo l’ora di affrontare la gara“. Indisponibili? “Bruno (pezzella ndr) è ancora in fase di guarigione, ma la squadra sta bene”. “Noi abbiamo la nostra identità, cercheremo di giocare a calcio nel migliore dei modi”.

Stamani intanto ultimo allenamento all’Esseneto per i biancoazzurri. La squadra prepara, nel migliore dei modi, con grande determinazione e concentrazione, la finale di andata dei playout contro il Melfi. A pochi giorni dal match, il presidente Silvio Alessi traccia un bilancio della stagione: “Abbiamo disputato un buon campionato nonostante le mille difficoltà. Con un pizzico di fortuna in più avremmo potuto tranquillamente salvare, direttamente, la Lega Pro. E’ stata una stagione dura e faticosa ed il merito è tutto dei ragazzi e dello staff tecnico, capitanato da mister Di Napoli. A loro dico grazie. A loro, innanzitutto, faccio i complimenti. Un grazie anche ai tifosi, che ci sono sempre stati vicino e ai quali chiedo di seguirci in massa allo stadio di Melfi. Abbiamo bisogno del loro incitamento per salvare la categoria. A Melfi sarà una gara tesa ed emozionante. Noi abbiamo il morale alto, fame di vittoria e vogliamo fare bene. Rivolgo un caloroso invito a nostri impagabili sostenitori, che sono certo domenica riempiranno il settore ospiti dello stadio di Melfi, ad incitare la squadra in misura ancora più calorosa rispetto alle precedenti esibizioni, per una permanenza da dedicare, ovviamente, anche a loro. Io purtroppo per motivi di salute non potrò essere presente fisicamente, ma sarò accanto alla squadra con il cuore, così come ho sempre fatto in questi cinque anni. Sono sicuro che i giocatori non ci deluderanno e che conquisteranno sul campo la permanenza in Lega Pro. FORZA RAGAZZI” – conclude il presidente Silvio Alessi.

(Guarda la videointervista)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.