fbpx
Sport

Akragas, niente Torre del Grifo: ritiro in “casa”

mde

mde

Niente Torre del Grifo per l’Akragas. La società, dopo avere anticipato la decisione del Catania Calcio di non voler concedere ai “biancoazzurri” la sede del centro sportivo per il consueto ritiro estivo, ha deciso di rimanere in città.

Una decisione legata anche ai problemi sull’indisponibilità di altre sedi. 

I giocatori ed il neo mister Di Napoli resteranno dunque fra le “mura” della città dei Templi, alloggiando in un albergo e lavorando in alcune palestre e piscine.

Nel corso dell’ultima conferenza stampa il dispiacere sul volto del presidente Silvio Alessi era visibile, ma bocche cucite circa una possibile “ripicca” del Catania Calcio dopo la vicenda legata alla cessione di Urban Zibert, poi finito alla Juve Stabia.

Da parte della società agrigentina comunque nessuna ritorsione nei confronti del Catania, visto che proprio l’Akragas era già regolarmente contrattualizzata per la sede di Torre del Grifo. Manteniamo “rapporti di buon vicinato” aveva annunciato Silvio Alessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.