fbpx
Politica Regioni ed Enti Locali

Campobello di Licata: il sindaco Picone pronto alla ricandidatura

piconeCon un lungo messaggio rivolto ai suoi concittadini, il Sindaco di Campobello di Licata, Gianni Picone (in foto) ufficializza la sua candidatura a primo cittadino.

Un messaggio nel quale Picone fa un excursus del proprio mandato amministrativo, portando a conoscenza il lavoro svolto in questi ultimi cinque anni.

Gli assi portanti della mia attività – scrive il primo cittadino – sono stati: il miglioramento dei servizi ai cittadini, la valorizzazione delle risorse turistiche e del patrimonio pubblico, una seria riduzione degli sprechi e delle spese improduttive“.

Ho amministrato – continua Picone –  tenendo fede allo slogan che avevo scelto per la mia campagna elettorale: “Campobello prima di tutto”. E l’ho fatto senza mai smettere di ascoltare le istanze che provenivano dalla Comunità, le proposte, le critiche, le lamentele, perché era mio dovere farlo e perché non si può amministrare un Comune senza confrontarsi e dialogare costantemente con tutti. Spiegherò e documenterò accuratamente come e quanto sia cambiato il paese in questi cinque anni, proponendo fatti e dati concreti“.

È mia intenzione portare avanti l’azione di risanamento e valorizzazione del nostro Comune nei prossimi cinque anni e voglio farlo insieme alle persone che hanno a cuore Campobello e che credono come me nel nostro territorio e nelle sue potenzialità. Chiedo quindi il Vostro sostegno, non sulla base di proclami o promesse, ma dei risultati concreti ottenuti e di valori condivisi: l’impegno, la fiducia, la competenza, l’ascolto, la solidarietà, l’amore per il nostro paese. Campobello può continuare a migliorare, se mi accorderete il privilegio di continuare questo percorso“. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.