fbpx
Regioni ed Enti Locali Salute

Canicattì aderisce al progetto indicazione su carta identità di consenso o diniego donazione organi

donazione_organiGiovedì 9 marzo è stata approvata dalla Giunta Comunale l’adesione al progetto per indicare sulla carta d’identità il consenso o il diniego alla donazione di organi in caso di morte.

Con Deliberazione di G.M. n°.19, l’Amministrazione comunale, ha voluto dare concreta dimostrazione della particolare sensibilità ai temi dei diritti fondamentali della persona e della solidarietà sociale.

Ad essere investiti dell’attuazione della volontà della Giunta, il dirigente della I Direzione e il responsabile dell’Ufficio Anagrafe che, seguendo le modalità indicate dalle linee guida approvate dal Ministero della Salute con circolare prot.2128 del 29/07/2015, dovranno individuare gli strumenti adatti a concretizzare quanto disposto.

Il cittadino indicherà la sua volontà al consenso o al diniego alla donazione degli organi al momento del rilascio o del rinnovo della carta d’identità.

“Sono fermamente convinto che la donazione di organi e tessuti rappresenta un grande atto di solidarietà verso il prossimo, un segno di grande civiltà e di rispetto per la vita, un’opportunità di poter salvare altre vite che non può lasciarci indifferenti – commenta il sindaco Ettore Di Ventura – sono convinto che i nostri concittadini sapranno rispondere con coscienza a questo grande atto d’amore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.