fbpx
Regioni ed Enti Locali

Canicattì, divieto accensione fuochi nel centro abitato e nei luoghi abitati

Il Comune di Canicattì avvisa ai sensi dell’art. 50 del vigente Regolamento Comunale di Polizia Urbana, approvato con Deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n° 88 del 15.12.2005, è vietato accendere fuochi in centro abitato e in luoghi abitati, ad una distanza inferiore a m. 100 dalle abitazioni, nonché nelle vicinanze o in prossimità delle sedi stradali.

Le violazioni a quanto disposto comportano l’applicazione delle sanzioni previste dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS). e l’obbligo della rimessa in pristino dei luoghi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.