fbpx
Regioni ed Enti Locali

Canicattì, morte del giovane romeno: nessuna spesa da parte del Comune

municipio-di-canicattìDopo il decesso del cittadino rumeno, avvenuto il 4 settembre scorso, il Comune di Canicattì chiarisce di non ha affrontato alcuna spesa per il tragico evento.

“Seguendo le procedure – si legge in una nota -, l’Ente ha provveduto al trasporto della salma dal luogo della morte, Largo Aosta, all’obitorio.  L’Assistente sociale del Comune ha contattato il Consolato di Romania per chiedere notizie sui familiari del defunto e sulle loro condizioni economiche.  Ad oggi, nessun riscontro è giunto dal Consolato”.

“Nel pomeriggio è atteso l’arrivo del padre del ragazzo deceduto che riporterà la salma in Romania. Le spese per la rimozione del cadavere dal luogo del decesso saranno addebitate alla famiglia, non essendosi ad oggi riscontrate compravate condizioni di indigenza”, conclude la nota del Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.