fbpx
Cronaca

Canicattì, violazione del divieto di avvicinamento: arrestato 20enne

In data 03 novembre 2021, personale del Commissariato di Canicattì ha tratto in arresto A.D.C.P. classe 2001 ivi, per il reato di violazione del divieto di avvicinamento ad una distanza di 500 metri dai luoghi frequentati dalle persone offese ovvero madre, padre e nonno, come da ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Agrigento nel 2021. In particolare, nella circostanza, il soggetto veniva trovato sotto casa della madre. Lo stesso veniva sottoposto agli Arresti Domiciliari come disposto dal P.M. di turno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.