fbpx
Cronaca Spalla

Caso “fantoccio” a Sciacca, acquisite le immagini dei sistemi di video-sorveglianza

Non si arrestano le indagini riguardanti la comparsa di manifesti e di un fantoccio a Sciacca, messaggi inequivocabilmente rivolti al sindaco Francesca Valenti al vice sindaco Filippo Bellanca e al senatore Nuccio Cusumano definito “Il padrone di Sciacca”.

Sequestrato tutto il materiale, sarebbero state acquisite diverse immagini dagli impianti dei sistemi di video sorveglianza, grazia ai quali potrebbero presto avere un volto i responsabili di questi atti offensivi nei confronti dei suddetti personaggi politici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.