fbpx
Cultura

Creare un angolo lettura in casa: da dove cominciare e i consigli da seguire

Umberto Eco, parlando della lettura, affermava che “chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni: c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava l’infinito… perché la lettura è un’immortalità all’indietro”.

La lettura riesce infatti a catapultare le persone in mondi nuovi, permettendo al lettore di vivere storie incredibili e conoscere un’infinità di personaggi, che inevitabilmente resteranno per sempre impressi nel cuore e nella mente.

Leggere è un’attività meravigliosa, ed in questo articolo vedremo alcuni consigli per realizzare un angolo lettura in casa ed allestire così un posto speciale, una sorta di rifugio nel quale disconnettersi dal mondo per immergersi completamente nei libri.

Dove allestire l’angolo lettura

Solitamente, il soggiorno è l’ambiente domestico più indicato per realizzare un angolo lettura: è la zona più grande della casa ed anche la più polivalente, nella quale non sarà difficile ritagliare uno spazio dedito alla lettura.

Quando invece non sia possibile utilizzare il soggiorno, perché troppo piccolo e quindi in mancanza dello spazio necessario, bisognerà valutare le alternative.

La prima potrebbe essere la camera da letto: con una stanza grande, si potrebbe organizzare un punto lettura “indipendente”, mentre con una stanza piccola si potrà organizzare il comodino vicino al letto, dotandolo di tutto il necessario per leggere in tranquillità.

La seconda alternativa, decisamente quella più affascinante, potrebbe ricadere su una stanza da dedicare completamente alla lettura, una specie di sala hobby dove trascorrere tutto il tempo che si vuole tra libri e giornali, senza che nessuno possa disturbare.

Quale arredamento scegliere

Innanzitutto, bisognerà scegliere dove sedersi: una poltrona relax è la soluzione ideale per la realizzazione dell’angolo lettura perfetto.

Le poltrone relax sono difatti progettate per garantire il massimo del comfort e della comodità, risultando ottime per leggere: assicurano una postura corretta, fornendo un appoggio ottimale alla schiena, al collo ed alle gambe. Inoltre, le poltrone motorizzate permettono una seduta perfetta e favoriscono la circolazione sanguigna, donando innumerevoli benefici al corpo. È possibile scegliere tra i tanti modelli proposti su Romana Poltrone, un sito che vende poltrone relax di ogni tipo e misura. Proseguendo nella scelta dell’arredamento, un altro elemento che non dovrebbe mai mancare è una libreria: organizzare metodicamente il proprio angolo lettura con scaffali e mensole permetterà di allestire una piccola biblioteca personale, che conterrà i vostri libri preferiti in ordine e sempre a portata di mano.

Per completare l’allestimento, la scelta dovrà ricadere su un tavolo sul quale appoggiare i volumi più pesanti, utile per le letture più impegnate o per lo studio, senza dimenticare portapenne e quaderni per prendere appunti.

L’importanza di una buona illuminazione

Nella creazione di un angolo lettura casalingo, l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale: la presenza di una finestra è fortemente consigliata, in modo da poter sfruttare al massimo la luce naturale, regolandola tramite tende o tapparelle.

Nel caso non sia possibile sfruttare la luce del sole, ed in previsione di sessioni di lettura serale o notturna, bisognerà utilizzare faretti, lampade da terra oppure modelli di lampadari a sospensione: questi ultimi rappresentano un’ottima soluzione non solo per illuminare al meglio il vostro angolo lettura, ma costituiscono degli elementi di design unici, in grado di donare un tono particolare ed originale alla stanza.

Conclusioni

Leggere arricchisce l’anima, amplia le prospettive, aumenta la concentrazione e consente una maggiore comprensione sia della realtà circostante che della natura umana, e per questo costituisce un’esperienza unica, che va coltivata nel tempo con cura e dedizione, nonostante i ritmi di vita moderni la pongano spesso in secondo piano.

Allestire un angolo lettura in casa, dove potersi sedere e leggere, è un grande incentivo alla lettura e dovrebbe essere presente in qualsiasi abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.