fbpx
Apertura Cronaca

Favara, donna si dissociò dal fidanzato pentito? Avvocato indagato per favoreggiamento

Sarebbe indagato per favoreggiamento. L’avvocato favarese Salvatore Cusumano è stato di una perquisizione presso la propria abitazione e lo studio legale da parte dei poliziotti della Squadra Mobile e del procuratore aggiunto di Agrigento Salvatore Vella.

L’avvocato, noto per essere il difensore della famiglia della giovane mamma scomparsa Gessica Lattuca, secondo l’accusa avrebbe simulato la dissociazione di una donna dal fidanzato, il giovane trentaduenne Mario Rizzo che aveva avviato una collaborazione con la Direzione distrettuale antimafia e la Procura di Agrigento. Come si ricorderà, il giovane 32enne aveva accusato il cognato, Gerlando Russotto, che fin in carcere lo scorso mese di agosto con l’accusa di avere preso parte ad un agguato in Belgio, insieme al pentito.

Secondo l’ipotesi accusatoria, l’avvocato Cusumano avrebbe costretto la donna, sorella di Russotto, a firmare la lettera nella quale si dissociava dal fidanzato.

Cusumano, tramite il suo legale, l’avvocato Salvatore Pennica, avrebbe già chiesto di essere ascoltato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.