fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Grotte, si spaccia per dipendente di una società elettrica: derubate 2 anziane

Si sarebbe finto un dipendente di una società elettrica e, con la scusa di proporre un contratto per la fornitura di energia e gas, avrebbe derubato due anziane di carte di credito, soldi e libretti bancari e postali.

E’ accaduto a Grotte, dove sarebbero due le vittime che, nei giorni scorsi, sarebbero state prese di mira da un uomo che avrebbe raggirato una 85enne ed una 81enne nelle proprie abitazioni.

Secondo quanto ricostruito, le due anziane sarebbero state tranquillizzate dal fatto che l’uomo si sarebbero presentato loro come un dipendente di una azienda che fornisce servizi di luce e gas; nel primo caso, il presunto malvivente sarebbe riuscito a portare via un libretto bancario e 20 euro, mentre il secondo “colpo” avrebbe fruttato circa 300 euro contanti, una carta bancomat ed un libretto postale.

Allontanato facendo perdere le proprie tracce, le due anziane avrebbero presentato denuncia ai militari dell’Arma dei Carabinieri della locale Stazione. Indagini sono in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.