fbpx
Apertura Cronaca Regioni ed Enti Locali

Inchiesta “Waterloo”, scarcerati Campione e altri indagati

I giudici del Tribunale del Riesame hanno emesso ordinanza di scarcerazione per l’ex presidente di Girgenti Acque, Marco Campione, personaggio chiave della maxi inchiesta “Waterloo”.

Il Riesame ha infatti annullato l’ordinanza cautelare dopo la richiesta degli avvocati difensori che hanno sostenuto che non era stata messa in piedi alcuna associazione e nessun “sistema Campione”. Accuse quest’ultime sostenute dalla dalla Procura di Agrigento secondo cui l’imprenditore agrigentino aveva asservito politici, imprenditori, uomini delle istituzioni, forze dell’ordine e professionisti.

Scarcerazione anche per altri due indagati, Angelo Piero Cutaia, direttore amministrativo di Girgenti Acque e il dipendente Calogero Patti.

Ora si attende l’esito il direttore generale di Girgenti Acque e l’amministratore unico di Hydortecne, società gemella di Girgenti Acque. Anche in questo caso i legali difensori hanno chiesto ai giudici di annullare l’ordinanza del gip che li aveva posti agli arresti domiciliari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.