fbpx
Regioni ed Enti Locali

La Residenza IGEA di Raffadali premiata con i bollini-rosa da Fondazione Onda

Sono 177 le Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA) e le Case di Riposo, premiate oggi da Fondazione Onda, Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere, nell’ambito della terza edizione dei Bollini Rosa Argento. Il riconoscimento ogni biennio viene attribuito alle strutture, pubbliche o private accreditate, attente al benessere, alla qualità di vita, e in grado di garantire una gestione personalizzata, efficace e sicura degli ospiti.

La Residenza IGEA di Raffadali, siciliana dell’agrigentino, rientra tra le strutture premiate in base ai servizi volti a migliorare la qualità di vita e il benessere degli ospiti, alle prestazioni per la gestione clinica e alla capacità riorganizzativa dimostrata a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. L’iniziativa gode del patrocinio di 13 Società scientifiche e Associazioni in ambito geriatrico.
“Conferiamo con piacere questo riconoscimento nella convinzione di contribuire a sostenere le famiglie in un percorso più consapevole di scelta della struttura dove ricoverare un famigliare” – afferma Francesca Merzagora, Presidente Fondazione Onda. L’attribuzione dei Bollini avviene a seguito della valutazione di specifici requisiti considerati fondamentali dall’Advisory Board, presieduta dal prof. Giorgio Fiorentini dell’Università Bocconi di Milano, includendo nella valutazione non solo l’assistenza clinica e i servizi generali offerti, ma anche l’attenzione agli aspetti umani dell’assistenza alla persona, al fine di garantire agli utenti una buona qualità di vita e una permanenza dignitosa. Il prof. Fiorentini afferma: “I Bollini RosaArgento vogliono attestare la ‘missione umanitaria’ delle RSA contro la ‘sindemia’ del Covid-19”.
“Quanto mai opportuna nella difficile fase che stiamo attraversando, in cui a pagare il prezzo più alto dell’emergenza sono state le persone fragili, come gli anziani, le persone con disabilità e le loro famiglie”, commenta Marialucia Lorefice, Presidente della Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati, “Fortunatamente, tra le tante ombre emerse nei mesi scorsi nella gestione delle Residenze Sanitarie Assistenziali e delle Case di riposo ci sono fulgidi esempi, modelli virtuosi di strutture che prestano particolare attenzione non solo al diritto alla salute degli anziani, ma anche al benessere, ai bisogni individuali e alla qualità della vita degli ospiti. Alle strutture che oggi ricevono il premio istituito dalla Fondazione Onda ‘Bollini RosaArgento’ va il nostro plauso e la nostra riconoscenza.
“E’ un’attestazione di merito importante per la nostra Azienda – commenta Antonio Matina, Presidente della Residenza IGEA – da sempre alla ricerca di un crescente miglioramento dell’offerta assistenziale, frutto dell’impegno e del quotidiano lavoro di tutti i nostri operatori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.